19 Ottobre 2021
Servizio di Psicologia

Comunicare in modo efficace: l'assertività

Dott.ssa Barbieri, Psicologa
scritto da fanny il 16-12-2020 00:33
Essere assertivi significa saper esprimere in modo chiaro le proprie emozioni e far valere il proprio punto di vista rispettando le idee degli altri.
Comunicare in modo assertivo non è però così facile.
Spesso infatti capita di non riuscire a "dire di no" a qualcuno, reprimendo i propri desideri, oppure di affermarsi con violenza non considerando il punto di vista dell'altro.
Questi appena descritti sono stili di comunicazione non assertiva, che non ci permettono di interagire al meglio con gli altri e comunicare i nostri bisogni nel rispetto dell'interlocutore.
Chi non riesce a dire di no adotta una comunicazione passiva, mettendo sempre al primo posto i bisogni dell'altro e mai i propri. Questo comportamento, a lungo andare, può comportare la perdita della stima di sé.
Chi tende invece a non considerare altri punti di vista se non il proprio, adotta uno stile comunicativo aggressivo.
Non spaventiamoci se riconosciamo qualche nostro comportamento comunicativo in questa seconda modalità, può capitare. Il primo passo per poterlo eliminare è riconoscerlo.
L'assertività, infatti, si può allenare e una tra le tante tecniche utili è il "Messaggio Io".
𝐈𝐥 𝐌𝐞𝐬𝐬𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐈𝐨 𝐞̀ 𝐮𝐧𝐚 𝐭𝐞𝐜𝐧𝐢𝐜𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐦𝐞𝐭𝐭𝐞 𝐝𝐢 𝐞𝐬𝐩𝐫𝐢𝐦𝐞𝐫𝐞 𝐢 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐢 𝐛𝐢𝐬𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐟𝐚𝐫 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢𝐫𝐞 𝐥'𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐥𝐨𝐜𝐮𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐥𝐩𝐞𝐯𝐨𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐭𝐨, 𝐩𝐫𝐞𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐧𝐞𝐧𝐝𝐨𝐥𝐨 𝐦𝐞𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥'𝐚𝐬𝐜𝐨𝐥𝐭𝐨.
Grazie al "Messaggio Io" possiamo riformulare alcune frasi che altrimenti apparirebbero aggressive o che, all'opposto, non saremmo mai riusciti a pronunciare.
Ecco alcuni esempi:
● "Non ti sopporto più", diventerà: "Quando tu tieni alto il volume della TV, il suono non mi permette di concentrarmi e io mi innervosisco".
Oppure:
● "Sei sempre in ritardo", diventerà: "Quando tu arrivi tardi io mi irrito, perché ogni volta devo ripetere da capo ciò che ho detto".
Come fare per riformulare le frasi? Basta seguire 4 passaggi:
1- Io mi sento [...]: descriviamo come ci sentiamo
2- Quando tu [...]: descriviamo il comportamento dell'altro che causa il problema
3- Perché mi [...]: descriviamo le conseguenze che il comportamento dell'altro ha su di noi
4- Possiamo risolvere?: mostriamo apertura a lavorare per risolvere.

I vantaggi della comunicazione assertiva
Molti sono i vantaggi della comunicazione assertiva, ecco un elenco:
1- Riesci sempre a comunicare quello che pensi
2- Sai come approcciarti a persone che ti creano difficoltà
3- Raggiungi i tuoi obiettivi senza mai perdere il rispetto altrui
4- Rafforzi la tua autostima
5- Ottieni stima e fiducia agli occhi degli altri


siti web by www.ideositiweb.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari